Facciate di Amsterdam

La città venne fondata intorno alla diga che oggi è piazza Dam; i canali più importanti la attraversano formando tre cinture concentriche che racchiudono il centro. Lungo questi canali si affacciano casette sbilenche, che si sono inclinate “in avanti’’, alcune per il passare del tempo, altre di proposito: è un trucchetto che si inventarono per trasportare ai piani superiori gli oggetti più ingombranti. Essendo gli interni piuttosto stretti, si ricorreva alla carrucola fissata in cima alla facciata per issare i carichi e farli passare attraverso le finestre; l’inclinazione evita che gli oggetti, salendo, urtino contro la facciata.

Le case dei più ricchi si affacciano sui canali sia da una parte che dall’altra, sia sul davanti che sul retro. Le tasse venivano pagate in proporzione alla larghezza della facciata. Conseguenza: qualcuno si è fatto fare la casa a pianta triangolare per risparmiare.

Quindi ecco un po’ di foto di queste case. La città è bellissima.

Altre Fotografie…